La nostra storia

Mininel lava!

- Since 1987 -

Una volta che avrete imparato a Volare, camminerete guardanto il cielo, perchè è la che siete stati ed è la che vorrete tornare" [Leonardo Da Vinci]

Nel 1987 tre pionieri del volo ultraleggero, ovvero Ortis, Tullio e Rotaris, decollano da alcuni prati della campagna di Enemonzo dando inizio all’attività del Centro Ultralight Carnia, subito dopo il comune, darà loro in concessione l’attuale superficie dove verrà costruito un primo hangar in lamiera e dove Ortis darà vita alla prima scuola di ULM in Friuli dalla quale usciranno moltissimi dei piloti che ora solcano i cieli della regione.
Dopo i primi anni in costante crescita, verso la fine del secolo il nascere di altri campi volo ed altre scuole ULM,  in posizione più strategica per il bacino di utenza, determina un calo di affluenza sul nostro campo volo, ma nel 1997 arriva il primo aliante, pilotato da Mario Nassivera e  Raffaello Del Moro che subito si accorgono della potenzialità dell’area per il volo a vela.

In quest’ottica a dar nuova linfa al club, che nel frattempo ha cambiato nome in Centro Volo Nord Est, arriveranno alcuni esperti piloti di deltaplano che assieme ad alcuni piloti ULM  nel 1999 conseguiranno la licenza di volo a vela a Campoformido. Nel frattempo il club, sotto la guida del presidente Raffaello Del Moro, di concerto con il comune di Enemonzo con il sindaco Micoli, con la Provincia di Udine, la Regione e Carnia Leader, ha costruito il nuovo hangar ed il bar ristororo.

In questo periodo da “campo volo” si passa a “avio superficie non segnalata” e vengono eseguiti dei lavori  di taglio alberi per la messa in sicurezza della stessa.
Ora l’aviosuperficie è dotata di un hangar nuovo, di una pista di 450m e di un bar, manca una cosa importantissima: il traino. Per il 1999 ed il 2000 di tanto in tanto il socio Mininel ci mette a disposizione il suo PA18, poi alla fine del 2000, ad una cena, ci pensa Mario Nassivera, con fare “truffaldino”, ma con poco sforzo a dire il vero, a convincere  Fabio Barazzutti, Lorenzo Genetti e Sandro Taddio a finanziare l’acquisto di un SuperDimona che atterrerà sull’aviosuperficie nel settembre del 2001.

Il resto è storia di oggi, con 27 soci tutti attivi (tutti volano con regolarità!) muniti di alianti di proprietà, 39.157,46 km di volo fatti nel solo 2013 in 150 voli da 28 diversi piloti (fonte onlinecontest.org). Il dato è già più che significativo, e pone il nostro campo al 10° posto nella classifica italiana per numero di km percorsi.

A testimonianza della favorevole posizione, considerando il dato in rapporto al numero di voli e di piloti risulta uno dei campi in assoluto con maggior numero di km/volo in Italia!

Il tutto senza dimenticare che alcuni fortissimi piloti della zona non pubblicano i loro bellissimi voli se non quando superano i 700 km (ogni riferimento NON è assolutamente casuale... :-)

 


 

Alcune immagine degli albori..

 


Vi aspettiamo!

 

Info metar e atterrabilità

Responsabilie Aviosuperficie:
Fabio Barazzutti
Tel: 335 8417280

Vuoi restare aggiornato? Iscriviti alla nostra mailing list!

sarai informato su tutti gli aggiornamenti e nuove schede nell'area fuoricampo!

non potrai più farne a meno!